Play-Asia.com - Buy Games & Codes for PS4, PS3, Xbox 360, Xbox One, Wii U and PC / Mac.

Kyle MacLachlan, Twin Peaks e quel caffè così dannatamente buono

Twin Peaks, un po’ di musica e il punto della situazione


L’agente speciale Dale Cooper aveva sempre molto su cui investigare e quando era stanco o aveva bisogno di una pausa o di riordinare i pensieri aveva un metodo infallibile: una tazza di caffè nero bollente.

In attesa del ritorno di Twin Peaks su Showtime il 21 maggio, in Italia su Sky, Kyle MacLachlan ha nei giorni scorsi stilato personalmente e condiviso una rilassante playlist su Spotify dal titolo “Coffeetime”

Quattro ore e più di musica in cui perdersi con una buona tazza di caffè ovviamente. Le 55 tracce includono pezzi tra i suoi preferiti: David Bowie, Steely Dan, Neil Young, Van Morrison, Rolling Stones, Led Zeppelin, Jethro Tull, Elliott Smith, Nirvana, Pearl Jam, Stone Temple Pilots e Soundgarden.

Considerando che Twin Peaks è del 1991 non stupisce che la scelta musicale sia piuttosto datata. Potete ascoltarne un assaggio quì

Nella descrizione MacLachlan dice:

“Devo ammetterlo, è un po’ anni 60/70. Suppongo sia vero quando dicono che non puoi sfuggire al tuo passato.”

Intanto anche questo spot di Showtime, che trasmette le prime due stagioni della serie per rinfrescare la memoria agli spettatori, sembra celebrare una delle poche cose che tutti nella città di Twin Peaks amavano: quella “tazza di caffè dannatamente buono“. Indizi nascosti?

Damn Good Coffee spot:

Showtime ha inoltre diffuso due teaser per la serie, con imagini dal passato e dai nuovi episodi. Il primo mostra  il cliffhanger finale della serie classica.

Le immagini partono dall’ultima che abbiamo visto con l’agente Cooper che fissa lo specchio in cui vede riflesso  Bob. Quelle immagini che ci hanno fatto rimanere a bocca aperta con un “non può finire tutto così!”

Nel secondo teaser scorrono le immagini iniziali della prima serie, l’emozionante ritrovamento del corpo di Laura Palmer sulla spiaggia e la scritta “sta succedendo di nuovo”.

Vengono poi mostrate delle foto nuove di Laura al liceo, fissate ad un muro. Se ne può dedurre che questo crimine sarà ancora importante per
la nuova stagione.

Dopo 25 anni quindi ci sarà la terza stagione della serie cult Twin Peaks di David Lynch e Mark Frost.

Per molto tempo, mentre la fama di Twin Peaks, cresceva Lynch si è rifiutato di continuare la storia, poi nel 2013 finalmente Frost si lasciò scappare un “Twin Peaks è una storia che continua… e che viene da David e me stesso.” Una serie di indiscrezioni si sono susseguite fino all’ottobre 2014, quando Lynch ha reso la cosa ufficiale su Twtter:

Per circa un mese poi Lynch ha abbandonato il set per divergenze con la produzione, finché a maggio, richiesto a gran voce dal cast, è tornato e ha iniziato le riprese a fine 2015.

La premiere di Twin Peaks andrà in onda il 21 Maggio in USA con uno speciale di due ore, dopodiché gli episodi 2 e 3 saranno immediatamente disponibili per continuare la visione quella stessa notte. Tutti gli episodi, 18, sono diretti dal duo creatore.

La trama nello specifico resta ancora nascosta, persino gli attori hanno avuto accesso solo ai copioni delle loro parti. Ciò che si sa è che la storia riprende 25 anni dopo gli eventi originali, come Laura Palmer aveva predetto all’agente Cooper. Qualche informazione viene anche dal racconto The Secret History Of Twin Peaks di Mark Frost.

Ad esempio il fatto che Audrey Horne sia sopravvissuta all’esplosione, l’entrata in scena dello sceriffo Frank Truman, fratello maggiore di Harry Truman e suo predecessore. E anche il fatto che il maggiore Briggs si sia accorto che qualcosa sia cambiato nel Cooper che esce dal Black Lodge nel finale.

Quasi tutto il cast originale sarà nella nuova stagione, inclusa Sheryl Lee, tranne Michael Ontkean/Sceriffo Harry Truman, Piper Laurie/Catherine Martell, Lara Flynn Boyle/Donna Hayward, Joan Chen/Josie Packard, Michael J. Anderson e Heather Graham/Annie Blackburn. Di alcuni di loro si vocifera di possibili cameo comunque.

Miguel Ferrer (Agente Rosenfield) aveva finito di girare le sue scene quando è deceduto nel Gennaio 2017, come Catherine E. Coulson (Log Lady), nel settembre 2015. Frank Silva (BOB) e Don Davis (Briggs) sono invece mancati tempo fa.

Dei 200 membri del cast segnaliamo i nuovi arrivi: Amanda Seyfried, Naomi Watts, Tom Sizemore, Jennifer Jason Leigh, Laura Dern, Ashley Judd, Michael Cera, Jim Belushi, Monica Belluci, Matthew Lillard ed i musicisti Trent Reznor e Eddie Vedder.

Nonostante la nuova stagione sia concepita come evento unico per dare una conclusione alla storia, l’attrice Sherilyn Fenn in una intervista ha riportato le parole di Lynch “se piacerà ne farò ancora”.
Lo stesso regista ha recentemente dichiarato su un eventuale ritorno a Twin Peaks “mai dire mai”.

Ma torniamo a parlare di musica.

Le musiche sono state e sono parte fondamentale della serie, come il caffé e le torte alla ciliegia. Angelo Badalamenti è tornato a comporle.
Eccolo in un nuovo arrangiamento del Laura Palmer’s Theme”

Uno dei teaser con MacLachlan:

McLachlan ad Austin per l’SXSW, ha accolto a sorpresa un po’ di fan di Twin Peaks in un evento promozionale per la nuova serie presso la ricostruzione fedele del Double R Diner, torta alla ciliegia, ciambelle e caffé inclusi.

 

https://twitter.com/saba_h/status/842450084453351424

Quello stesso giorno Habitat Skateboards ha presentato una linea di skate dedicati a Twin Peaks .

Insomma, sta per accadere davvero. Twin Peaks sta tornando!

Commenta questo articolo