Deadpool 2: un personaggio del film proviene da The Wolverine

Uno dei personaggi di The Wolverine è stato reintrodotto in Deadpool 2

Il gioco delle linee temporali confuse non è solo una burla costante di Deadpool nei confronti della FOX, ma anche degli stessi sceneggiatori. Non è mai stata ben chiara la cronologia cinematografica della saga dedicata al mercenraio chiacchierone, ma stando alle dichiarazioni dei due sceneggiatori, Rhett Reese e Paul Wernick, un personaggio introdotto in Deadpool 2 è stato ripreso direttamente dal film di The Wolverine.

Yukio (Shioli Kutsuna), la giovane mutante che ricorre nel film nel ruolo della fidanzata di Testata Mutante Negasonica, non è una versione alternativa del personaggio di Surge, ma si tratta proprio della stessa Yukio creata da Chris Claremont nei fumetti, e comparsa nel film The Wolverine del 2013.

Non essendo più il film in continuity dopo gli avvenimenti di X-Men: Giorni di un Futuro Passato, i due sceneggiatori hanno ben pensato di riscrivere il personaggio visto in quel film per calarlo in un contesto completamente diverso rispetto al precedente.

Ecco quanto dichiarato da Reese:

Lei è un personaggio davvero minore. Il nome del personaggio è Yukio, è un assassina – un assasina adulta nei fumetti – noi abbiamo solo deciso di ringiovanirla. Lei è solo un personaggio minore.

Shioli è stata fantastica. Penso che dovremmo darle più giustizia in futuro – non che non l’abbia avuta – ha solo avuto poco screen time. Mi piacerebbe esplorare di più il personaggio di Yukio.

Nel film di The Wolverine il personaggio di Yukio era certamente diverso, oltre ad essere adulta, era effettivamente un personaggio in linea con la controparte fumettistica.

Fonte: Comicbookmovie

Commenta questo articolo