Joker: confermato il film con Joaquin Phoenix, a Settembre le riprese

Joaquin Phoenix sarà Joker nel primo stand-alone dedicato alla storica nemesi di Batman

Arriva infine da The Hollywood Reporter la conferma ai rumors circolati in queste mesi: il film sulle origini del Joker, con protagonista Joaquin Phoenix, ha ottenuto ufficialmente il via libera dalla Warner Bros.

La pellicola sarà un film di origini, che vanterà un budget molto contenuto che si aggirerà sui 50 milioni di dollari. Todd Phillips (la trilogia di Una Notte da Leoni), dirigerà il film, che dovrebbe lanciare una nuova etichetta cinematografica che proporrà dei film standalone ambientati nel multiverso DC.

Stando ai rumors trapelati a suo tempo, il progetto dovrebbe comprendere anche Martin Scorsese tra i produttori, ma non è chiaro al momento se sia ancora coinvolto o meno. Le contrattazioni per coinvolgere Phoenix nel ruolo del protagonista si sarebbero concluse da pochissimo tempo, in tempo per le riprese che inizieranno a Settembre.

Il film è descritto come “l’esplorazione di un uomo deluso dalla società; lo studio di un personaggio, una storia di ammonimento”. La descrizione sembra riferirsi vagamente alle presunte origini raccontate nella celebre graphic novel “The Killing Joke” del 1988, scritta da Alan Moore e disegnata da Brian Bolland.

E’ doveroso precisare che l’impegno di Phoenix come Joker non influenzerà il lavoro di Jared Leto, che resterà legato al personaggio per quanto riguarda l’universo cinematografico DC principale.

Ecco il comunicato stampa ufficiale di Warner Bros:

Sotto la direzione di Todd Phillips, il film ruoterà intorno all’iconico villain, e sarà una storia originale, mai apparsa sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips di un uomo ignorato dalla società non sarà soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.
Phillips dirigerà il film da una sceneggiatura che ha scritto insieme Scott Silver (“The Fighter”). Il film sarà prodotto da Emma Tillinger Koskoff, e prodotto esecutivamente da Richard Baratta. Le riprese inizieranno entro la fine dell’anno.

 

Commenta questo articolo