Joker: il film potrebbe essere vietato ai minori

Un casting call sembrerebbe suggerire un film Rated-R per Joker

Si fa sempre più interessante il film sul Joker diretto da Todd Phillips. Grazie ad un casting call emerso online in queste ore, la produzione starebbe cercando delle attrici per dei ruoli minori che comprendono anche nudità.

Nulla di ufficiale ovviamente, ma vista l’autonomia della pellicola rispetto agli altri film della DC, questo potrebbe garantire a Todd Phillips una maggiore libertà creativa e la possibilità di ottenere un divieto ai minori.

Intanto le riprese del film partiranno il 22 Settembre, a New York. Joaquin Phoenix interpreterà il protagonista, Frances Conroy sarà la madre, mentre Robert De Niro è nelle fasi finali delle trattative per unirsi al cast, nel ruolo di un popolare conduttore di talk show, descritto come un personaggio fondamentale nella trasformazione del protagonista nel Clown del crimine. Zazie Beetz (Deadpool 2)  interpreterà invece una madre single, e potenziale interesse sentimentale del protagonista.

Sotto la direzione di Todd Phillips, il film ruoterà intorno all’iconico villain, e sarà una storia originale, mai apparsa sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips di un uomo ignorato dalla società non sarà soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.
Phillips dirigerà il film da una sceneggiatura che ha scritto insieme Scott Silver (“The Fighter”). Il film sarà prodotto da Emma Tillinger Koskoff, e prodotto esecutivamente da Richard Baratta. Le riprese inizieranno entro la fine dell’anno.

Fonte: Comicbookmovie

Commenta questo articolo