Venom sarà un PG-13, svelati dettagli e nome dell’universo cinematografico Sony

Il film di Venom diventerà un PG-13 e punta al cross-over con Spider-Man

Nelle scorse ore Variety ha pubblicato un lungo editoriale incentrato sui progetti cinematografici Marvel attualmente in fase di sviluppo alla Sony, appartenenti ad un nuovo universo cinematografico popolato dai comprimari di Spider-Man.

Il primo tassello che inaugurerà questo universo, definito internamente all’azienda con il nome di Sony’s Universe of Marvel Characters (SUMC), sarà ovviamente il film di Venom. Nel caso in cui la pellicola con Tom Hardy dovesse rivelarsi un buon successo al botteghino, la Sony procederà alla realizzazione di altre pellicole incentrate su personaggi come Kraven in Cacciatore, Morbius il Vampiro, Silk, JackpotNightwatch. A supervisionare questo universo è Sanford Panitch, il presidente della Columbia Pictures.

Diversi cambiamenti sono stati apportati al film di Silver & Black, che adesso verrà diviso in due pellicole distinte, con quello di Gatta Nera ad avere la precedenza. Gina Prince-Bythewood, sceneggiatrice incaricata di scrivere il film, potrebbe diventare una produttrice di entrambe.

La vera rivelazione riguarda però il film di Venom, che non sarà un Rated-R come inizialmente previsto, ma un PG-13 spinto al limite con atmosfere cupe. La decisione non è casuale, ma servirà a non precludere la realizzazione di potenziali cross-over con altri personaggi, tra i quali, a quanto pare, potrebbe in futuro esserci anche Spider-Man.

La Sony attualmente detiene i diritti di sfruttamento di ben 900 personaggi Marvel, e proprio grazie al successo dello Spider-Man interpretato da Tom Holland, lo studio è disposto a rafforzare la propria collaborazione con i Marvel Studios.

Questo potrebbe quindi implicare un maggior coinvolgimento, in futuro, della Sony nel Marvel Cinematic Universe, così come i Marvel Studios e la Disney potrebbero eventualmente concedere alcune delle loro proprietà alla major.

Fonte: Variety

Commenta questo articolo