Wonder Woman 2: la Warner vuole Kristen Wiig nel ruolo della villain

Kristen Wiig nel ruolo della villain in Wonder Woman 2?

La notizia è di qualche giorno fa, ma stando a quanto riportato da Deadline, la Warner Bros e la DC Films sono in trattative con Kristen Wiig per il ruolo della villain in Wonder Woman 2.

Il sequel, che sarà ambientato negli anni ’80 durante la Guerra Fredda, vedrà nuovamente Gal Gadot nei panni dell’eroica amazzone, mentre Patty Jenkins siederà nuovamente alla regia. Dopo una conquista al box office pari a 821 mililioni di dollari in tutto il mondo, e l’ovazione della critica americana, per la Warner Bros il film al momento è una grande priorità.

Se le negoziazioni con Kristen Wiig andranno in porto, l’attrice interpreterà Cheetah, una delle più famose nemesi di Wonder Woman,  creata nel 1943 da William M. Marston e H. G. Peter, come alter ego di Priscilla Rich. Nel corso della sua lunga storia editoriale, il ruolo  di Cheetah è stato ricoperto da altre due donne e un uomo: Deborah Domaine (Bronze Age), Barbara Ann Minerva (post-Crisi), Sebastian Ballesteros (introdotto brevemente nel 2001).


Fonte: Deadline



Commenta questo articolo