Bob Iger lascia la Walt Disney Company

Bob Iger, CEO della The Walt Disney Company, ha deciso di dimettersi con effetto immediato

fonte foto: comicbookmovie.com

È la fine di un’era alquanto redditizia alla Disney, poiché Bob Iger ha deciso di dimettersi dal ruolo di CEO con effetto immediato. Iger ha collaborato con la Disney in questa carica dal 2005, assumerà tuttavia il ruolo di presidente esecutivo fino alla scadenza del contratto, il 31 Dicembre 2021, a sostituirlo sarà Bob Chapek che, è in azienda dal lontano 1993 ed è presidente di Parchi e prodotti Disney dal 2018.

Ricordiamo che Bob Iger ha supervisionato le acquisizioni di Pixar, Marvel, Lucasfilm e Fox, e solo nel 2019 l’azienda ha avuto sette titoli di successo nel box office mondiale sotto il suo controllo.

Con il successo del lancio delle attività dirette al consumatore della Disney e l’integrazione della Twenty-First Century Fox ben avviata, credo che questo sia il momento ottimale per passare a un nuovo CEO

ha affermato Iger in una nota.

Sono incredibilmente onorato e onorato di assumere il ruolo di CEO di quella che credo veramente sia la più grande azienda del mondo e di guidare i nostri membri e dipendenti del cast di eccezionale talento e dedizione

ha detto Chapek.

Bob Iger ha trasformato Disney nella società di intrattenimento e media più ammirata e di successo, e sono stato fortunato ad avere un posto in prima fila come membro del suo team di leadership.

via: comicbookmovie



Commenta questo articolo