Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Il regista Scott Derrickson lascia

Il regista del cinecomic: Doctor Strange in the Multiverse of Madness lascia la regia. La causa? Differenze creative.

Lo stesso regista, attraverso un tweet ha rivelato la notizia dopo le prime indiscrezioni lanciate da Variety. L’ormai ex regista del sequel di Doctor Strange tuttavia, rimarrà a bordo della produzione.

Il sequel di Doctor Strange avrebbe dovuto iniziare le riprese entro la fine dell’anno prima della data di uscita, prevista il prossimo anno nel maggio 2021, ma al momento non è stata apportata nessuna modifica, questo lascia pensare che la Disney abbia già trovato un sostituto.

Le cause dell’abbandono potrebbero essere attribuite al fatto che Scott Derrickson avrebbe voluto aggiungere molti più elementi horror al sequel di Doctor Strange, ma ciò avrebbe causato una modifica al PG-13, rischiando di far diventare il cinecomic non adatto a tutti.



Commenta questo articolo