Dragon Ball Super: dettagli sul nuovo villain

Emergono nuovi dettagli sul nuovo villain di Dragon Ball Super

Mentre la serie animata di Dragon Ball Super è ancora ferma, lo stesso non può dirsi del manga, che in Giappone è ancora in corso.

Il nuovo arco narrativo, ambientato dopo gli eventi del film su Broly, vede Goku e Vegeta impegnati ad aiutare la Pattuglia Galattica nella cattura di un pericoloso prigioniero fuggito dopo ben 10,000,000 anni di prigionia.

Questo temuto essere, molto simile ad un capra nell’aspetto, è in realtà dotato della capacità di divorare i pianeti assorbendone tutta la forza vitale per accrescere la propria energia.

L’unico che era riuscito a fermare la sua furia distruttiva era il Daikaioh, il quale aveva studiato una particolare tecnica per imprigionare la magia di Moro. Adesso che il Darikaioh è stato assorbito da Majin Bu, la Pattuglia Galattica vuole sfruttarlo per catturare Moro e imprigionarlo nuovamente.

Nell’ultimo capitolo del manga, Goku cerca di rintracciare Moro con la tecnica  del teletrasporto, ma la sua aura è talmente potente da spaventare persino il Saiyan.

In un certo senso questo nuovo arco narrativo sembra riportare Dragon Ball alle origini, con un villain che ricorda per molti aspetti il Grande Mago Piccolo.



Commenta questo articolo