Play-Asia.com - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more

Omensight – Recensione (PS4 & PC)

Scopriamo l’ultima fatica di Spearhead Games. Ecco la nostra recensione di Omensight!

  • Titolo completo: OMENSIGHT
  • Piattaforme: PlayStation 4, PC
  • Producer: Spherahead Games
  • Developer: Spherahead Games
  • Distribuzione: Digital
  • Data di uscita: 15/maggio/2018
  • Genere: Hack & Slash / Action
  • Versione testata: PlayStation 4

Cosa rappresenta OMENSIGHT per il panorama videoludico odierno é stato davvero difficile da capire: tra mito e guerra, tra immaginario fantasy e tempo indefinito, passato, presente ed apocalisse ripercorsi continuamente per arrivare al nostro scopo, e capire chi ha commesso I terribili fatti. Spearhead Games ha messo tutta se stessa in questa produzione indie, seguito spirituale di Stories: The Path Of Destinies.

La narrazione

Vestiremo i panni dell’Araldo, figura mitologia e leggendaria portatrice che compare ai mortali solamente quando si é in procinto dell’apocalisse.
Il nostro compito inoltre sarà di fare luce sull’omicidio della Sacerdotessa Senza Dio il tutto contorno da una sanguinosa guerra tra due popoli. Il nostro ruolo di Araldo ci porterà quindi a tornare indietro nel tempo e vedere la vicenda da quattro punti di vista dei protagonisti in questione ed il gioco ci darà anche la possibilità di eseguire scelte diverse ad ogni giocata, ed opzionarci su diversi aspetti della trama, chiaramente, nota da tenere in conto é il fatto che ad ogni scelta ed ad ogni sottotrama ed aspetto di essa differente che intraprenderemo può cambiare level design, mappe di gioco, nemici e difficoltà.

Non sempre le nostre decisioni possono portarci all’avanzamento della trama, ma esse posso anche portarci ad uno stato di fermo, dal quale siamo costretti a tornare sui nostri passi. Gli eventi di OMENSIGHT però proseguono in maniera un po’ troppo lineare a volte e questo spinge il giocatore ad avanzare senza troppi problemi anche a difficoltà abbastanza alta, nota non sempre favorevole. Ci troviamo comunque davanti ad un prodotto che offre una narrazione estremamente curata che incanterà il giocatore tenendolo appiccicato allo schermo.

Punizione divina

OMENSIGHT é un Hack and Slash incredibile, estremamente bilanciato e di grande qualità, il giocatore sente la pesantezza e la potenza delle combo attraverso il Joy pad (a parer nostro periferica più indicata per un gioco del genere), e la soddisfazione nel colpire ed eliminare ore di nemici é davvero molto presente. Non mancano di certo le interazioni con l’environment di gioco, infatti, il nostro Araldo attraverso l’ausilio delle proprie combo, o quelle dei propri compagni potrà interagire con il level design circostanze ed usare parti di esso come armi o vantaggi, ad esempio: fare cade delle colonne sui nemici, distruggere parti del livello ecc ecc.

Naturalmente più in là si con il gioco, e più si ha bisogno di skill ed avanzamento, infatti, il gioco mette a disposizione dell’utente una Hub centrale, nella quale, possiamo potenziarci cambiando armi, aumentando salute, aggiungere mosse alle nostre combo, potremmo cambiare quest o modificare le nostre scelte, un po’ simile al Sogno del Cacciatore che troviamo in Bloodborne.

Arte ad hoc

L’aspetto artistico del titolo lascia a bocca aperta, un character design tanto semplice quanto bello, il mondo di gioco e le ambientazione so o un piacere per gli occhi e fanno trasparire la Lore vera e propria del gioco da tutti i pori. Il Cell shading inoltre dona al tutto un tocco cartoon che rende tutto così delicato ed al tempo stesso poetico, il gioco inoltre non ha alcun tipo di rallentamento a livello di framerate, ma soltanto qualche piccolo problema riscontrato prima della patch del day one con I collider di alcuni sentieri dei primi livelli, nulla che non hanno già risolto. Il sound design e le musiche immergono il fruitore totalmente facendogli respirare l’esperienza di gioco sotto tutti i punti di vista.

Commento finale

Possiamo quindi dire che OMENSIGHT é un prodotto di tutto rispetto, fatto da un team abile che ha voluto mettersi in gioco attraverso un titolo dalle meccaniche molto interessanti e da un sistema di combattimento che non ha nulla da invidiare ai grandi titoli Hack and Slash. Unico tasto dolente del titolo con tutta probabilità è la longevità, infatti, il gioco sarà breve rispetto ai colleghi del suo stesso genere, e non lascia di certo spazio ad una grande rigiocabilità. Consigliamo quindi l’acquisto del titolo per testare con mano l’elevata qualità e quanto esso riesce ad intrattenere attraverso un’estetica ricca ed evocativa ed una storia solida e ben strutturata.

Omensight

Omensight
8.5

VOTO FINALE

8.5 /10

Pros

  • Narrazione eccellente
  • Artisticamente affascinante
  • Meccaniche di gioco molto interessanti

Cons

  • Non molto longevo
  • Poca rigiocabilità

Commenta questo articolo