The Walking Dead: Robert Kirkman firma l’ultimo numero della serie

The Walking Dead. Sulla scia della morte di uno dei protagonisti principali, è stato annunciato l’ultimo numero

ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER

Proprio così, The Walking Dead giunge al termine con il volume numero 193. L’ultimo numero ha visto la morte del protagonista Rick Grimes, per quanto molti fan abbiano ipotizzato un seguito che, avrebbe visto protagonista il figlio Carl, THR ha invece confermato che con il numero 193, uscito oggi negli USA si sarebbe messo un punto definitivo alla serie.

Il volume in questione sarà una versione con più pagine, circa 71 che, secondo le prime voci, saranno dedicate principalmente alla scomparsa di Rick.

La serie TV Walking Dead iniziò come adattamento abbastanza fedele, prima di modificare le vicende stradafacendo. Diversi personaggi sono stati uccisi principali rispetto alla versione cartacea che li vede ancora vivi e vegeti.

In una lettera ai fan sul retro dell’ultimo numero, Robert Kirkman fa luce su come aveva in origine pianificato di completare la serie. Un finale cupo e deprimente, ma che sarebbe stato probabilmente appropriato.

La grande trama si è conclusa con Rick che proclamava che Alessandria era un posto per cui combattere che non potevano più spostarsi da un posto all’altro… dovevano prendere posizione, mettere radici e iniziare a costruire da lì. I loro giorni da nomadi erano ormai terminati. Rick avrebbe fatto il suo proclama e il discorso sarebbe finito con un grande primo piano sul volto di Rick, tu avresti girato la pagina e, avresti visto la stessa faccia di Rick però sotto forma di statua, posta proprio ad Alessandria, nello stesso luogo in cui ha fatto il suo proclama.

Robert Kirkman



Commenta questo articolo