Duel Links – KingS of Game: Investire nei Synchro?

Una settimana dopo la mass-release l’utenza Italiana dice la sua, Synchro: investimento a lungo termine o spreco di risorse?

Bentornati in KingS of game, la nostra rubrica bimensile dedicata alla scoperta del meta competitivo di Yu-gi-oh! Duel Links; io sono Respectra e in questi giorni ho avuto modo di scambiare diverse opinioni con i ragazzi della community Facebook di Duel Links ITA; topic delle conversazioni? ovviamente la neo meccanica introdotta il 25 Settembre: L’evocazione Synchro.

Come è presumibile intuire anche il pool di carte ottenibili è stato sostanzialmente ampliato; tuttavia a 7 giorni dalla massiccia release come avrà reagito la community italiana alle novità e quanto sarà mutato il meta competitivo?

Attenzione…

l’articolo conterrà link utili ai database del sito: http://duellinks.gamea.co che non è in alcun modo legato al nostro dominio, consigliamo vivamente di visitare costantemente il sito e prenderlo come riferimento per  spunti riguardanti la costruzione di mazzi e studio del meta; la nostra rubrica non è in alcun modo sponsorizzata da duellinks.gamea.co

In più l’articolo sarà basato sull’esperienza personale e pensiero mio e di altri giocatori, dunque potrebbe essere condivisibile o meno con il parere vostro o altrui, pertanto vi consiglio di prendere l’articolo come un punto di vista aggiuntivo, leggerlo fino in fondo a scopo formativo e\o informativo, valutarne il contenuto e poi decidere se dare credito o meno alle idee qui racchiuse.

(ancora non hai utilizzato il tuo Dream Coupon? prova a dare un occhiata anche al nostro articolo dedicato Cliccando qui)

Synchro: pareri unanimi e aspettative future

Sin dalle mie prime domande poste alla community italiana v’è stato modo di poter osservare un parere abbastanza uniforme riguardante l’introduzione dei mostri Synchro in Duel Links: la synchro evocazione, con la scarso pool di archetipi che sfruttano la meccanica, assenza di Tunner ottenibili e povertà di carte dal bordo bianco utilizzabili smette di essere performante già intorno i rank oro.

E’ la vasta gamma di carte control e removal di ogni sorta uniti a una sequela infinita di mazzi OTKs presente dai rank platino in su a invalidare massicciamente la meccanica a livello competitivo; mazzi come amazzone e vampiro mantengono il pieno controllo della situazione senza faticare anche difronte lo Stardust Dragon.



Ciò nonostante, nelle teorie più oscure del FantaYuGi, competitivamente i mazzi sopracitati risultano tremare difronte la più temibile Black Rose Dragon, carta che ci viene inserita automaticamente in X1 nell’Extra Deck e non ottenibile in nessun altro modo (PER FORTUNA) se non tramite l’abilità unica di Akiza, tuttavia oltre il Black Rose Dragon verranno inserite nel mazzo anche 2 copie della carta tunner Copy Plant che appesantirà il deck portandolo a 22 carte (o 32 se siete delle bestie) rendendo il tutto estremamente (PER FORTUNA X2) scomodo da giocare.

Un altro duro colpo alle nuove arrivate carte è dato dalla stessa natura “riassuntiva” del gioco: in un regolamento rivisitato che vede disponibili solo 3 zone mostro, 4000 LP e una Main Phase riuscire ad eseguire tutti i passaggi necessari in un tempo utile per effettuare un evocazione synchro risulta essere un tipo di gioco che non vale nessuna candela.

Parte della community nonostante ciò ipotizza una possibile esplosione nel meta high rank nel caso in cui i synchro legati agli archetipi Alien e Naturia venissero rilasciati; ma fino ad allora sulla pagina continuano a proliferare costantemente decine e decine di Brain-Storming atti ad implementare tali carte nei mazzi competitivi, il più della community cerca incessantemente un modo per sfruttare la nuova meccanica, una buona idea potrebbe totalmente stravolgere l’attuale meta ed influenzare il tipo di gioco di molti giocatori; tuttavia non vi è ancora nessuna concretezza.

La meccanica nonostante tutta è stata una ventata d’aria fresca per le menti dei giocatori veterani ormai legati alle solite meccaniche degli archetipi, croce e delizia del gioco; la novità tuttavia non ha ancora un suo utilizzo finale lasciando in tutti l’amaro in bocca.

Consiglio personalmente di investire gemme in Stardust Acceleration e nei mostri synchro? 

Ad una settimana dal rilascio di Stardust Acceleration, il meta competitivo non ha minimamente risentito dell’arrivo delle nuove carte e abilità dei personaggi, non vi è dunque nessun reale motivo per investire in questo momento nei mostri synchro; le vostre gemme nell’attuale situazione potrebbero essere utilizzate in modi migliori ad esempio focalizzandosi su mazzi già affermati come Masked Hero o U.A.

Nel caso tuttavia abbiate già chiuso la maggior parte dei deck T1… Una scelta saggia potrebbe essere attendere almeno il prossimo BOX per decidere, save your gems.

Per il momento è tutto, auguro a tutti una buona scalata al King of games, ci ritroveremo sempre qui su Cartoonmag.it il 16 ottobre con un nuovo articolo.

Respectra



Commenta questo articolo