CAPCOM non esclude un remake di Resident Evil 3: Nemesis

CAPCOM interessata anche al remake di Resident Evil 3: Nemesis

Con l’arrivo del remake di Resident Evil 2, previsto per il 25 Gennaio 2019, sono in molti a domandarsi se in futuro vedremo anche un rifacimento di Resident Evil 3: Nemesis.

Da molti considerato il capitolo più iconico della serie grazie alla presenza dell’invincibile Nemesis, in occasione della Gamescom di Colonia il director Kazunori Kadoi, e il produttore Yoshiaki Hirabayashi di Resident Evil 2 non hanno escluso la possibilità di realizzare, in futuro, un rifacimento proprio incentrato sulla fuga di Jill Valentine da Raccoon City.

Al momento siamo concentrati sul remake di Resident Evil 2, vogliamo farlo uscire e vedere come andrà. Ma chissà cosa riserverà il futuro.

E’ chiaro che l’azienda vuole valutare al momento il successo di questo rilancio, che al momento sembra aver già convinto critica e pubblico.

Fonte: SegmentNext



Commenta questo articolo