Cyberpunk 2077: Disponibili tre nuovi video

CD PROJEKT RED ha diffuso tre nuovi featurette per Cyberpunk 2077.

I video si concentrano su background, strumenti di distruzione e musiche del gioco e tutti sono stati al centro del secondo episodio di Night City Wire.

Il featurette “Background” permette di dare un’occhiata approfondita alle diverse storie di fondo che i giocatori potranno scegliere per V – il personaggio principale di Cyberpunk 2077. Ogni Storia assicura una diversa introduzione a Night City e influenza le esperienze di V nel corso del gioco.

Guarda il video Background

“Armi di Distruzione” si concentra sul variegato arsenale disponibile in Cyberpunk 2077. Armi, corpo a corpo e cyberware: tutto viene mostrato, sottolineando i tanti modi in cui i giocatori possono ingaggiare i combattimenti nel corso della loro avventura nella più pericolosa città di questo oscuro futuro.

Ecco il video Armi di Distruzione

Infine, “Diventare SAMURAI” ci porta dietro le quinte per mostrare come la punk band hardcore svedese dei Refused porta musicalmente in vita i SAMURAI, le cromate leggende rock del gioco, e include interviste con i membri della band e approfondimenti sul processo creativo dietro al ritratto.

Guarda il video Diventare SAMURAI

Per il Night City Wire: Episode 2

I giocatori che desiderino approfondire ancora di più la lore di Cyberpunk 2077 possono prenotare “Il Mondo di Cyberpunk 2077”, un libro completamente nuovo creato in collaborazione con Dark Horse Book e già disponibile in Italia edito da Panini.

La prima figurine a tema Cyberpunk 2077 di CD PROJEKT RED Gear, Trauma Team Elite Response Unit, è stata presentata ed è disponibile per la prenotazione.

Cyberpunk 2077 sarà disponibile dal 19 novembre 2020 per PC, Xbox One e PlayStation 4 con la versione per Google Stadia in uscita lo stesso anno. Il titolo sarà anche giocabile su Xbox Series X e PlayStation 5 quando disponibili.

Più avanti un aggiornamento gratuito per Cyberpunk 2077, che sfrutterà pienamente l’hardware di prossima generazione, sarà disponibile rispettivamente per i possessori delle versioni per Xbox One e PlayStation 4.



Commenta questo articolo