Resident Evil 3: possibile data di uscita per il remake, CAPCOM non è coinvolta nello sviluppo?

Il remake di Resident Evil 3 non è sviluppato da CAPCOM?

Nelle ultime ore si stanno rincorrendo diversi rumors relativi al futuro del franchise di Resident Evil.

Un nuovo leaker, molto vicino all’azienda, che già in passato aveva diffuso delle voci più o meno attendibili, ha affermato che il remake di Resident Evil 3: Nemesis non sarà sviluppato da CAPCOM, bensì da uno studio esterno, e non dal medesimo team che ha lavorato al remake del secondo capitolo.

Secondo il leaker inoltre, CAPCOM intenderebbe serializzare la serie a cadenza annuale dividendo i progetti a più team di sviluppo, in maniera simile alla struttura di sviluppo adottata da Ubisoft con la serie di Assassin’s Creed.

Il remake di Resident Evil 3 dovrebbe infatti uscire nei primi mesi del 2020, mentre il misterioso Resident Evil 8 verrà sviluppato da uno studio principale interno a CAPCOM per Playstation 5 e  Xbox Scarlet.



Commenta questo articolo