Bandai Namco: accordo da 35 miliardi di yen per l’acquisizione del franchise di Gundam

Bandai Namco vuole mettere le mani sull’intero franchise di Gundam

In un recente incontro con gli investitori tenutosi lo scorso Mercoledì, Bandai Namco ha annunciato la volontà di voler acquisire la Sotsu Co., Ltd, nonché il principale sponsor di Gundam.

L’obiettivo del colosso giapponese è quello di trasformare Sotsu in una sussidiaria dell’azienda, in modo tale da aver il controllo completo su tutte le proprietà detenute dallo sponsor.

Attualmente Bandai Namco è già partner di Sotsu, di cui condivide il 22,79% delle azioni. Yuji Nasu, uno dei co-fondatori di Sotsu, attualmente controlla il maggior numero di azioni della società, pari al 29.27% , mentre l’assetto del management, ovvero la Nusco Co., Ltd. detiene il 19.93%. L’obiettivo di Bandai è quindi quello di acquisire tutte queste restanti azioni per superare il 70%, diventare l’azionista di maggioranza e avere il pieno controllo sulla gestione del franchise.

L’offerta proposta da Bandai Namco, che avrebbe già ricevuto il benestare da parte di Sotsu,  avrà un costo approssimativo di ben 35 miliardi di yen (circa 300 milioni di dollari).

Fonte: ANN



Commenta questo articolo