Gundam: il live-action sarà fedele allo spirito della serie originale

Il presidente di Sunrise svela qualche dettaglio aggiuntivo sul film live-action di Gundam

In questi giorni è stata pubblicata online una nuova intervista all’attuale presidente di SunriseMiyakawa Yasuo.

Fulcro dell’intervista, pubblicata sul portale nipponico “news.mixi.jp“, è stato soprattutto il nuovo progetto in live-action di Gundam, co-prodotto in collaborazione con la Legendary Pictures.

Miyakawa ha innanzitutto sottolineato la necessità esportare il marchio anche in Nord America, a seguito della grande espansione nei territori asiatici, ammettendo di aver rinunciato a spingere Gundam negli Stati Uniti circa sei o sette anni fa.

Vorrei soprattutto sollevare l’animo dei fan e sottolineare che questo sarà un progetto co-prodotto tra Sunrise e la Legendary Pictures. Se porti negli Stati Uniti una produzione cinematografica concedendone la licenza rischi di realizzare un pessimo film irrispettoso della materia originale.

Per evitare tutto questo ho deciso di stipulare una partnership con una compagnia americana come Legendary, per co-sviluppare il progetto.

Yasuo ha poi continuato, aggiungendo che l’obiettivo del film sarà quello di preservare lo spirito dell’opera originale:

Non sarà un militare che diventa l’eroe del caso solo perché sta pilotando un Gundam, altrimenti non sarebbe Gundam. Vorrei mantenere alcune somiglianze con l’opera originale.

Il progetto live-action di Gundam promette quindi di essere fedele alla serie originale, vedremo quindi un ragazzino alla guida del Gundam? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Fonte: Si ringrazia Gundam Universe

Commenta questo articolo