Gundam: terminati i lavori sul G-Satellite per le Olimpiadi di Tokyo 2020

I lavori sul G-Satellite di Gundam per le Olimpiadi sono terminati

Il Giappone si prepara a celebrare le imminenti Olimpiadi di Tokyo 2020, e come già annunciato in precedenza, anche Gundam figurerà tra i grandi rappresentati di questo evento grazie all’iniziativa “G-Satellite“, ovvero un satellite spedito nello spazio con due Gunpla: l’RX-78-2 e lo Zaku rosso di Char Aznable.

I due Gunpla orbiteranno la Terra per diffondere un messaggio di saluto in tutto il mondo, in tre lingue diverse, per celebrare la nuova edizione delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il lancio nello spazio è previsto per la primavera 2020.

Ecco il suggestivo video di presentazione in versione animata:

https://twitter.com/Tokyo2020/status/1201739034516525057?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1201739034516525057&ref_url=https%3A%2F%2Ftv.badtaste.it%2F2019%2F12%2Fil-giappone-lancera-un-satellite-di-gundam-nello-spazio-per-le-olimpiadi-di-tokyo-2020%2F



Commenta questo articolo