Magic: Pronto il set base ’19 mentre proseguono le celebrazioni

Esce oggi e il tanto atteso Set Base 2019. Tra le 280 carte che lo compongono, si possono trovare sia ristampe che novità assolute!

Espansione perfetta per costruire agevolmente un mazzo o per imparare le regole di quello che è il gioco di carte per eccellenza!

Pensato apposta per giocatori di ogni livello, riporta in auge la tradizione dei set base interrotta qualche anno fa: un motivo in più per festeggiare con tutti gli appassionati, che il prossimo weekend si raduneranno in tutta Italia per giocare con la nuova espansione.

Magic: The Gathering, il gioco di strategia creato nel 1993 dal matematico Richard Garfield, compie quest’anno 25 anni e, per celebrare questo importante anniversario e la sua folta community di appassionati, si ritorna a festeggiare con l’uscita del Set Base 2019, finalmente disponibile da oggi, venerdì 13 luglio. Un’uscita che segna anche il ritorno dei cosiddetti set base: espansioni perfette per chi si vuole avvicinare al leggendario gioco di carte, ma anche per i giocatori navigati, grazie al mix di carte nuove e ristampate. Dopo un primo assaggio di questo nuovo set durante il weekend di Prerelease, la miriade di appassionati sparsa in tutto il mondo potrà finalmente testarlo sul campo durante il weekend di Draft previsto sabato 14 e domenica 15 luglio.



Magic: The Gathering è il capostipite del genere dei giochi di carte strategici, dove viene ricreato uno scontro tra maghi che schierano creature, incantesimi e stregonerie sul campo di battaglia per sconfiggere l’avversario. Il gioco è ambientato in un grande multiverso, formato da diversi mondi fantasy chiamati Piani: solo i Planeswalkers, le creature più potenti, hanno la capacità di muoversi attraverso di essi. Illustrazioni fantastiche, una storia emozionante, meccaniche innovative e divertimento senza tempo sono state solo alcune delle caratteristiche che hanno fatto appassionare una miriade di giocatori in oltre 50 Paesi a questo mitico gioco di carte. Nei suoi 25 anni di carriera, ha registrato una crescita vertiginosa, affermandosi come il gioco di carte per eccellenza in grado di costruire una community estremamente compatta.

Il successo e la voglia di giocare di sempre più persone hanno permesso di dare vita a una solida struttura di gioco organizzato, con tornei nazionali e internazionali ed eventi di portata mondiale come la World Magic Cup, ma anche di far crescere e sviluppare il gioco direttamente in negozio, con centinaia di eventi all’anno in tutti gli store del Wizards Play Network diventati ormai dei veri e propri punti di ritrovo, centri di aggregazione per tantissimi ragazzi e ragazze. Ogni singolo membro della community di Magic: The Gathering può trovare la sua occasione perfetta per giocare, che si tratti di imparare le regole di base, di sfidare i propri amici o di confrontarsi con i giocatori più competitivi. Il 2018, l’anno del 25° anniversario, vuole celebrare tutto questo, ma anche gli eccezionali e iconici art work, gli oltre 20 miliardi di carte stampate, i ricordi dei giocatori e molto altro. Insomma, tutto ciò che rende unico questo gioco di carte!

Dopo l’inno alla nostalgia di Dominaria, si torna ai set base: delle espansioni che, come suggerisce il nome, pongono le basi per tornei e rotazioni. Delle 280 carte che formano il Set Base 2019, una parte è composta da carte totalmente nuove e il resto da ristampe. È quindi una risorsa fondamentale per i giocatori, che possono costruire il proprio mazzo secondo il regolamento proprio a partire da questo set, ma anche e soprattutto per chi si avvicina per la prima volta al mondo di Magic: The Gathering, grazie alla fortissima interazione tra i prodotti. A partire dai Welcome Deck, perfetti per acquisire le regole di base, si passa ai Planeswalker Deck che, infine, possono essere ampliati e resi più competitivi grazie ai Deck Builder’s Toolkit. Il Set Base 2019, inoltre, è ricchissimo di creature per tutti i gusti e ha ben cinque Planeswalker Deck, uno per ogni colore: è davvero facile trovare la combinazione più adatta al proprio stile di gioco.



Commenta questo articolo