Bright: David Ayer assicura che ci sarà un sequel per Netflix

Bright, il film poliziesco/fantasy è arrivato su Netflix nel 2017, accompagnato da una serie di critiche non sempre positive. Eppure tornerà con un sequel

Secondo quanto riferito dal regista David Ayer (Suicide Squad) il sequel, annunciato già nel 2017, seppure con qualche ritardo, ci sarà. Il film è ancora in fase di sviluppo:

Ci stiamo lavorando, così speriamo sperando di distribuirlo quanto prima. È una grande opportunità per tutti noi esplorare di più di quel mondo. Credo che la gente pensasse che ci fossero molte storie ancora da esplorare. La gente diceva: “Raccontaci del drago. Raccontaci di questo, della storia.” Quindi è un mondo molto ricco e penso che ne analizzeremo ancora.

ha dichiarato il regista Ayer

Nel sequel dovrebbero tornare: Will Smith e Joel Edgerton. Mentre Evan Spiliotopoulos è stato assunto per sostituire Max Landis come sceneggiatore.



Commenta questo articolo