Iron Fist: la seconda stagione è ambientata prima di Avengers: Infinity War

La seconda stagione di Iron Fist è ambientata prima del famoso “schiocco di dita”

Dopo lo sconvolgente finale di Avengers: Infinity War, in tanti si domandano come lo “schiocco di dita” di Thanos influenzerà anche le serie TV ambientate nel Marvel Cinematic Universe.

A questo proposito, in merito proprio alla seconda stagione di Iron Fist, lo showrunner M. Raven Metzner, ha rivelato che i nuovi episodi dello show sono ambientati prima degli accadimenti visti nel film dei fratelli Russo.

Si tratta di una scelta ovviamente sensata da parte degli autori, così da non creare problemi alla continuità degli show, proprio come avvenuto con la quinta stagione di Agents of SHIELD, il cui season finale è ambientato parallelamente agli eventi iniziali di Infinity War, per poi concludersi prima dello schiocco che ha sterminato metà della popolazione sulla Terra.

Anche se le serie Netflix sono sempre state molto slegate dagli scossoni avvenuti al cinema, all’occorrenza gli autori hanno dimostrato in più di qualche occasione di tenere in considerazione la continuità. Nella seconda stagione di Jessica Jones viene menzionata in più occasioni il carcere di massima sicurezza denominato Raft, introdotto proprio per la prima volta in Captain America: Civil War. Nella seconda stagione di Iron Fist invece è spesso menzionata Sokovia, l’epicentro della battaglia finale di Avengers: Age of Ultron.

Commenta questo articolo