Netflix: Il 18 Gennaio è ricco di serie super attese e non solo

Il 18 gennaio sono previste su Netflix un po’ di serie tra le più attese del momento, oltre al film: Io

Iniziamo con la prima stagione della serie animata Carmen Sandiego

Sinossi:

Carmen è una moderna Robin Hood in gonnella impegnata a girare il mondo e a derubare un’organizzazione criminale per ripagarne le vittime. Carmen è considerata una malvivente da buona parte delle forze dell’ordine, o meglio, una super ladra considerato il livello e la teatralità dei suoi colpi. Il pubblico seguirà le sue bravate, e scoprirà non solo dove si trova ma anche CHI è in reltà la misteriosa Carmen Sandiego

Atteso anche il film con Noomi Rapace: Close.

Noomi Rapace, Sophie Nélisse, and director Vicky Jewson on set of Close.
Gareth Gatrell/Netflix

Sinossi:

Close, thriller d’azione adrenalinico scritto e diretto da Vicky Jewson (Born of War), si ispira alla vita di Jacquie Davis, la bodyguard donna più famosa al mondo. Protagonista del film è Noomi Rapace nelle vesti di Sam, un’esperta di controterrorismo abituata alle zone di guerra che accetta di proteggere la giovane e ricca ereditiera Zoe (Sophie Nélisse), un compito sulla carta non particolarmente impegnativo. Ma un violento tentativo di rapimento le costringe alla fuga e a difendersi senza pietà per non rimetterci la pelle.

Tra le serie attese anche la stagione cinque di Gace and Frankie

Grace And Frankie

Sinossi:

In Grace and Frankie, Jane Fonda (“Grace”) e Lily Tomlin (“Frankie”) sono due donne le cui vite vengono sconvolte dalla notizia che i loro mariti sono gay e hanno deciso di lasciarle per andare a vivere insieme. Così queste due amiche nemiche si trovano a costruire un’improbabile alleanza per affrontare insieme un futuro incerto e dare un nuovo significato alla parola “famiglia”. Il tutto è accompagnato da tante risate, qualche lacrima e molto buonumore.

Margaret Qualley (The Nice Guys, “The Leftovers – Svaniti nel nulla” di HBO), Anthony Mackie (Captain America: Civil War, The Hurt Locker) e Danny Huston (Wonder Woman, “American Horror Story” di FX) saranno i protagonisti di IO, un introspettivo film di fantascienza. Il progetto, sviluppato con Writers Lab e Catalyst Forum di Sundance Institute, sarà diretto da Jonathan Helpert (House of Time), con una sceneggiatura originale di Clay Jeter (Jess + Moss, Chef’s Table), Charles Spano (Embers) e Will Basanta (Jess + Moss). IO è prodotto da Berman e Rister, rispettivamente per Mandalay Pictures e Untitled Entertainment.

Sinossi:

Questa pellicola racconta il passaggio di una ragazza dall’infanzia all’età adulta e analizza i pericoli legati all’attuale rapporto tra l’umanità e il pianeta. Qualley interpreterà l’adolescente Sam Walden, una delle ultime sopravvissute che si trova ancora sulla Terra abbandonata dopo un cataclisma. In una corsa contro il tempo, Sam cerca un modo per salvare il suo mondo prima della partenza dell’ultima astronave per una remota colonia umana. Mackie interpreta Micah, un misterioso ed enigmatico profugo in viaggio verso l’astronave, il quale induce Sam a dubitare della propria capacità di cambiare il destino del pianeta.

E poi c’è lui: The Punisher che, con la seconda stagione è forse la serie più attesa di questo Gennaio 2019

Marvel’s The Punisher

Sinossi:

Dopo aver vendicato la morte della moglie e dei figli, uccidendo tutti i responsabili, Frank Castle (Jon Bernthal) scopre un complotto che non coinvolge soltanto la malavita di New York, ma ha radici ben più profonde. Ormai noto nella Grande Mela con l’appellativo The Punisher, deve scoprire la verità su ingiustizie che non riguardano solo la sua famiglia.



Commenta questo articolo