Amazon Prime Video: Le novità previste per Marzo 2019

Amazon Prime Video. Anche questo inizio mese vi proponiamo le novità previste per le prossime settimane. Si comincia con una serie italiana!

La prima serie Prime Original Italiana, ancora senza titolo, è un crime-drama scritto dai celebri autori italiani Nicola Guaglianone e Menotti. Le riprese per la serie, prodotta da Wildside, di Lorenzo Mieli e Mario Gianani, per gli Amazon Studios, inizieranno nel 2019 e lo show sarà disponibile in esclusiva su Prime Video in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo.

La serie racconterà la storia di una ragazza adolescente, timida e insicura, che in una Milano nel pieno del boom degli anni ’80, diventa il membro più giovane della mafia, non per soldi, ambizione o desiderio di potere, ma per conquistare l’amore di suo padre. Tra compiti di scuola e fucili a canne mozze, la ragazza dovrà imparare a destreggiarsi in questo mondo bizzarro e brutale fatto di sangue, eroina e parmigiana di melanzane.
Le riprese inizieranno nel 2019 e lo show sarà disponibile in esclusiva su Prime Video in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo.

Amazon Prime Video ha annunciato ai TCA che l’attesissima serie Prime Original Good Omens sarà disponibile dal 31 Maggio 2019

La Fine del Mondo sta arrivando, il che significa che un Angelo viziato (Michael Sheen) e un Demone sregolato (David Tennant) che si sono appassionati alla vita sulla Terra sono costretti a creare un’inaspettata alleanza per fermare l’Apocalisse. Sfortuna vuole che abbiano perso di vista l’Anticristo, un ragazzino di 11 anni che, inconsapevole, è designato per dare inizio all’Apocalisse. I due saranno obbligati a imbarcarsi in un’avventura per ritrovarlo e cercare, così, di salvare il Mondo prima che sia troppo tardi.

La serie, basata sul romanzo di Terry Pratchett & Neil Gaiman, include nel cast David Tennant, Michael Sheen, Jon Hamm, Frances McDormand, Nick Offerman, Jack Whitehall, Miranda Richardson, Adria Arjona, Michael McKean, Anna Maxwell Martin, Mireille Enos, ed è prodotta dagli Amazon Studios, BBC Studios, Blank Corporation e Narrativia. Neil Gaiman, Douglas Mackinnon, Chris Sussman, Simon Winstone e Rob Wilkins ne sono i produttori esecutivi.

di seguito la sigla

A partire da Venerdì 1 Marzo saranno disponibili su Prime Video in tutto il mondo gli otto episodi della serie Prime Original The Widow, in versione originale e sottotitolata.

La serie narra la storia di Georgia Wells (Kate Beckinsale) che ha vissuto rinchiusa nella sua casa di campagna in Galles, lontana dalla società e dai comfort del 21esimo secolo da quando, tre anni prima, il suo amato marito, Will (Matthew Le Nevez), è morto in un incidente aereo nella Repubblica Democratica del Congo (DRC). La sua vita, però, cambia improvvisamente quando intravede Will sullo sfondo di un servizio televisivo girato in Congo… Sconvolta, ma completamente certa che Will è ancora vivo, Georgia ritorna, per la prima volta dal tragico avvenimento, nella capitale Kinshasa. Una volta lì si riunisce con Judith Gray (Alex Kingston), l’enigmatico business partner di Will, e con Emmanuel Kazadi (Jacky Ido), un giornalista congolese, conosciuto tre anni prima, all’epoca della tragedia aerea, in cui l’uomo perse la moglie.

Noncurante dei pericoli a cui va incontro, Georgia si mette in viaggio per il paese alla ricerca di Will. Quello in cui si imbarca Georgia è un viaggio che la porta nelle pericolosissime regioni a est della Repubblica Democratica del Congo, dove incontrerà bambini-soldato, Adidja (Shalon Nyandiko), il folle Generale Azikiwe (Babs Olusanmokun) e un misterioso uomo chiamato Pieter Bello (Bart Fouche). Spesso si dice che si è disposti ad andare fino ai confini del mondo per le persone che si amano, e questo è proprio il caso di Georgia.

The Widow è stata prodotta in collaborazione con l’emittente Britannica ITV, che distribuirà la show nel Regno Unito e in Irlanda.

The Widow sarà disponibile in esclusiva su Prime Video dall’1 Marzo  2019 in versione doppiata e sottotitolata

American Gods, tornerà su Prime Video per la seconda stagione il prossimo 11 marzo 2019 con nuovi episodi disponibili su base settimanale.

American Gods è disponibile in esclusiva per i clienti Prime in più di 200 paesi del mondo, esclusi gli Stati Uniti d’America.

Nel cast Ricky Whittle (The 100, Nappily Ever After) nel ruolo di Shadow Moon e Ian McShane (Deadwood, John Wick) nel ruolo di Mr. Wednesday. American Gods è una serie TV composta da otto episodi della durata di un’ora tratta dall’omonimo romanzo best seller di Neil Gaiman che ha per soggetto la lotta tra antichi e nuovi dei: gli dei della mitologia tradizionale stanno perdendo sempre più seguaci a favore di un nuovo pantheon di dei che riflette i temi della società moderna, come amore, tecnologia, mass-media, celebrità e droga.

Mentre vediamo Mr. World meditare vendetta per l’attacco inflittogli nella prima stagione, Shadow con Mr. Wednesday, Laura e Mad Sweeney al seguito, continuano a cercare di convincere gli Antichi Dei a entrare in guerra. Una riunione nella House of the Rock finirà in caos mandando le divinità sia antiche che nuove in un pellegrinaggio attraverso l’America che sfocerà in una resa dei conti a Cairo in Illinois. Shadow sarà costretto a capire la sua posizione da credente in questo nuovo mondo in cui le divinità sono in mezzo a noi, un mondo oscuro in cui per ottenere un cambiamento c’è bisogno di un vero impegno, e in cui la fede richiede un vero sacrificio.

American Gods è interpretato anche da Emily Browning (Sucker Punch, The Affair) nei panni di Laura Moon, Pablo Schreiber (First Man, Orange is the New Black) nel ruolo di Mad Sweeney, Crispin Glover (Back to the Future, Alice In Wonderland) in quelli di Mr. World. Orlando Jones (Madiba, Sleepy Hollow) è Mr. Nancy, Yetide Badaki (Aquarius, This Is Us) ha il ruolo di Bilquis, Bruce Langley (Deadly Waters) interpreta Tech Boy, Mousa Kraish (Superbad, Transparent) The Jinn. Omid Abtahi (Damien, Legends) ricopre il ruolo di Salim e Demore Barnes (12 Monkeys, Waco) di Mr. Ibis. Nella seconda stagione si contano come guest star anche Cloris Leachman (Malcom in The Middle, Raising Hope) nel ruolo di Zorya Vechernyaya e Peter Stormare (Fargo, Prison Break) nei panni di Czernobog. Nel cast di questa nuova stagione anche Sakina Jaffrey (House of Cards, The Blacklist) che interpreta Mama-Ji’, Dean Winters (Divorce, Law & Order: Special Victims Unit) nei panni Mr. Town, Devery Jacobs (Cardinal, The Order) nel ruolo di Sam Black Crow e Kahyun Kim (Adam Ruins Everything, Shameless) nei panni di New Media.

Scritta nel 2001 da Neil Gaiman, American Gods è stata tradotta in oltre trenta lingue, vincendo numerosi riconoscimenti, inclusi un premio Hugo, un premio Nebula e un Bram Stoker award per il miglior romanzo.

La seconda stagione di American Gods sarà disponibile in esclusiva su Prime Video dall’11 Marzo 2019 in versione doppiata e sottotitolata con un nuovo episodio a settimana

Dal 29 Marzo sarà disponibile in esclusiva su Amazon Prime Video la nuova serie Prime Original, Hanna.

Cresciuta in totale isolamento nelle foreste più remote dell’Europa dell’est, Hanna (Esme Creed-Miles), ha trascorso tutta la sua infanzia allenandosi per combattere e difendersi da coloro che danno la caccia a lei e a suo padre, Erik Heller (Joel Kinnaman), un mercenario. Le abilità di sopravvivenza di Hanna sono messe alla prova quando lei e suo padre sono costretti a separarsi quando l’agente corrotta della CIA, Marissa Wiegler (Mireille Enos), e il suo team li individua. Hanna non ha scelta, deve iniziare un pericoloso viaggio in solitaria attraverso l’Europa nel tentativo di ricongiungersi con suo padre e allo stesso tempo di sfuggire e liberarsi dai pericolosi agenti che li hanno puntati. L’abitudine all’isolamento di Hanna comporta per lei continue sfide emozionali e fisiche mentre deve affrontare la cospirazione che potrebbe portare alla disfatta sua e di suo padre.

Basata sulla pellicola del 2011, la prima stagione di Hanna è stata scritta e prodotta da David Farr (The Night Manager) che ha lavorato anche alla stesura del film. La regista Sarah Adina Smith (Legion, Room 104) ha diretto i primi due episodi della serie, girati interamente in Ungheria, Slovacchia, Spagna e Regno Unito.

Nel suo ruolo di debutto sul piccolo schermo, l’attrice inglese Esme Creed-Miles interpreta Hanna al fianco di Joel Kinnaman (Altered Carbon, Suicide Squad, Robocop) e Mireille Enos (The Catch, Prime Video’s Good Omens), che avevano già recitato insieme nella serie AMC The Killing.

Inoltre

Serie TV:

  • American Crime– le prime tre stagioni dal 4 Marzo
  • Monk– le otto stagioni dal 15 Marzo
  • Mozart in The Jungle – la quarta stagione della serie Prime Original dal 6 Marzo
  • Transparent – la quarta stagione della serie Prime Original dal 20 Marzo

Film e docuserie:

  • Resta con me– dal 2 Marzo
  • La Ragazza dei Tulipani– dal 14 Marzo
  • Hugo– dal 15 Marzo
  • Sausage Party– dal 22 Marzo

In scadenza per fine Marzo:

Serie TV:

  • Criminal Minds– le prime 12 stagioni, disponibili fino al 9 Marzo
  • Quantico– le prime due stagioni, disponibili fino al 23 Marzo
  • Grey’s Anatomy– le prime 13 stagioni, disponibili fino al 31 Marzo

Film:

  • A Hologram for the King, disponibile fino al 14 Marzo
  • Fury, disponibile fino al 17 Marzo



Commenta questo articolo