App e videogiochi: la sfida del mobile

La “battaglia” per il predominio nel settore del mobile oggi si gioca anche “a colpi di app”: a fare la differenza non sono solamente le innovazioni a livello tecnologico e di prestazioni (come le dimensioni e la qualità dello schermo oppure la memoria e la potenza dei processori), ma anche la possibilità di usufruire di applicazioni sempre più all’avanguardia e ideali per venire incontro a ogni possibile esigenza degli utenti

Fonte immagine: Unsplash.com

Il mondo dei videogiochi incontra quello delle app: tra esclusive e possibilità di scelta

Come anticipato, infatti, l’attenzione verso il mondo delle applicazioni è sempre altissima e tutte le novità vengono accolte in maniera entusiasta, come dimostrato dalla nutrita sezione “Videogames” di Cartoonmag.it, soprattutto quando si tratta di nuovi giochi o di app legate al settore dell’intrattenimento. Per quanto riguarda la possibilità di usufruire di videogiochi direttamente dal proprio smartphone (e in alcuni casi anche dai propri tablet), non c’è che l’imbarazzo della scelta, vista la presenza di centinaia di migliaia di giochi che è possibile rintracciare con facilità attraverso i cosiddetti “app store” ufficiali (ossia negozi virtuali in grado di ospitare app di ogni genere pronte all’acquisto) destinati ai dispositivi che utilizzano il sistema operativo Android o a quelli che si avvalgono del sistema operativo iOS. In alcuni casi ci sono giochi in esclusiva destinati solamente al Google Play Store, il negozio digitale di app per gli smartphone Android, così come alcuni titoli sono disponibili solamente tramite il servizio di gaming Apple Arcade della Apple (e dunque utilizzabili esclusivamente da chi dispone di smartphone o tablet marchiati Apple), ma in entrambe le situazioni tutte le esigenze di gioco vengono colmate, che si tratti di dedicarsi a giochi di strategia come “Clash Royale” o a rompicapi come “Sudoku” e “Tetris”.

Non solo videogiochi: le migliori app destinate all’intrattenimento

Anche per quanto riguarda il settore dell’intrattenimento, la scelta è molto vasta: è possibile infatti dedicarsi a numerosi giochi da casinò direttamente dai propri smartphone, sia da un’apposita app, sia da browser collegandosi a siti di casinò online affidabili. Le opzioni sono numerosissime, tanto da spingere siti come Casinos.it a creare guide che aiutino i giocatori a confrontare tra loro i migliori casinò mobile disponibili in questo momento, analizzandone bonus di benvenuto con e senza deposito, i sistemi di pagamento disponibili e ovviamente le tecnologie alla base dei giochi come slot, roulette e blackjack accessibili da smartphone. Non è dunque solamente il settore dei videogiochi a trarre beneficio della presenza di numerose applicazioni per smartphone e tablet, ma è facile trovare app dedicate anche per quanto riguarda quello dell’intrattenimento, senza considerare il fatto che esistono anche numerose piattaforme destinate alla riproduzione di contenuti audio o video in streaming online, come e popolarissime Netflix.com (per quanto riguarda film e serie televisive) e Spotify.com (dedicata a brani musicali e podcast) dotate di specifiche app in grado di trasmettere i propri contenuti anche tramite dispositivi mobili oltre che da computer fissi e portatili.

Fonte: Unsplash.com

Dai videogiochi all’intrattenimento, perciò, non c’è da dubitare che la presenza di app innovative possa continuare a “fiorire”, stimolata dalla competizione e dalla voglia di migliorare di tutte le grandi aziende produttrici, oltre che dal sostegno di utenti e appassionati.