Confermato il cross-over fra Agents of SHIELD e Civil War!

Lo SHIELD tornerà finalmente allo scoperto grazie alla Civil War?

agents-of-shield-captain-america-civil-war-131419-154675

Una delle caratteristiche di Agents o SHIELD che ci ha praticamente viziati fin dalla prima stagione, sono sempre stati i cross-over ambientati in parallelo con i film più importanti dei Marvel Studios. Se la prima stagione ha visto il tramonto dello SHIELD come tutti siamo stati abituati a conoscerlo dopo Captain America: Winter Soldier, e nella seconda stagione il progetto segreto di Coulson è stato fondamentale nella battaglia in Sokovia contro Ultron in Avengers: Age of Ultron, cosa ci riserverà ora questa terza stagione con l’imminente avvento della Civil War?

In una recentissima intervista ricca di informazioni Clark Gregg (Phil Coulson nella serie) ha parlato dell’episodio cross-over che andrà in onda nella stessa settimana dell’uscita di Captain America: Civil War, dando qualche piccola anticipazione sui possibili stravolgimenti che la guerra fra Tony Stark e Steve Rogers porterà al nuovo SHIELD guidato da Coulson.

Molte foto della midseason premiere che ritornerà questa sera hanno già anticipato un cameo del Presidente Ellis, personaggio ricorrente che spesso e volentieri serve a legare gli eventi delle serie TV e i vari film, e quindi l’intervistatore si domanda se questo non possa essere proprio l’antipasto a una possibile rinascita dello SHIELD come organizzazione governativa durante gli eventi di Captain America: Civil War:

Si e no. Questa è una bella domanda. Sokovia ha puntato di nuovo i riflettori su di loro e si sospetta che in realtà lo SHIELD stia collaborando con i supereroi dopo Age of Ultron. Fra qualche settimana inizieremo a lavorare allo script dell’episodio che andrà in onda parallelamente a Civil War nei cinema, e sono molto spaventato di sapere cosa accadrà allo SHIELD. Ci sono delle persone che hanno capito quando sia importante per il mondo lo SHIELD. Il presidente Ellis potrebbe essere uno di loro, ma è per molto versi un’organizzazione vista ancora come una minaccia dal governo.

Fonte: ComicbookResource

Commenta questo articolo