Ecco i migliori film con le scene di bingo

Uno dei giochi più noti al mondo è sicuramente il bingo. Si tratta di un gioco dalle regole e dallo svolgimento davvero semplice che, siamo certi, vi ha regalato almeno una volta un sorriso durante la vostra carriera da giocatori.

Il bingo non gode però della stessa considerazione di cui, invece, godono altri giochi d’azzardo come il poker, il blackjack o la roulette.

Infatti, negli anni, i giochi citati hanno conquistato l’immaginazione popolare con scene celebri tratte da romanzi, serie tv e film. In poco, questi titoli sono divenuti sempre più noti e diffusi, fino all’esplosione di un altro gioco d’azzardo: il lotto. Oggi, è possibile giocare al lotto https://casinohex.it/lotto/ in modo semplice, sicuro e veloce grazie alla presenza di numerosi casinò AAMS certificati che garantiscono al giocatore un’esperienza divertente e senza rischi.

Ritorniamo ora al bingo e alle sue fortune. Questo gioco si è recentemente imposto come uno dei più popolari, con l’obiettivo di scalzare gli altri “grandi” titoli citati. Per farlo, ha necessariamente avuto bisogno della pubblicità del grande schermo in cui, come vedremo, è finito spesso negli ultimi anni. Abbiamo selezionato per voi cinque principali titoli in cui il bingo è protagonista, vediamoli insieme.

Nonno cattivo (2013)

Il primo è Nonno Cattivo, un film con il celebre e folle stuntman Johnny Knoxville come protagonista. La pellicola ha al suo interno alcune scene celebri tra cui una divenuta iconica. Il protagonista Knoxville interpreta il ruolo di Irving Zisman, un uomo che gioca a bingo mentre chiacchiera con gli altri giocatori. Zisman è un “nonno cattivo” che sta tentando di esasperare i presenti, portandoli al limite. Nella scena Knoxville arriva a bersi il liquido del bingo, facendo ridere tutti i presenti e tutti gli spettatori.

Better Call Saul (2015)

Il secondo titolo che vi portiamo dinanzi è Better Call Saul, lo spin-off della celebre serie tv americana Breaking Bad. Fu progettato come prequel della storia di Walter White, il professore di liceo noto anche come Heisenberg. La pellicola ha come protagonista l’avvocato di White, Saul Goodman. In una scena Saula inizia a giocare a bingo con alcune persone anziane per ottenere nuovi clienti. La mossa si rivelerà esatta e, con il tempo, Goodman diverrà un grande avvocato partendo proprio dal bingo.

Hotel Transilvania (2012)

La terza pellicola è riservata ai più piccoli, parliamo di Hotel Transilvania. Si tratta di un film in cui Dracula è il padrone di un albergo perfetto per mostri, demoni e folletti. In questo albergo, i bingo è un gioco amatissimo per quanto venga giocato in modo “non tradizionale” perché le palle da bingo sono dei teschi che fischiano ad ogni chiamata dei giocatori.

Babadook (2014)

La quarta pellicola è invece di tutt’altro genere. Siamo dinanzi a un film horror, il Babadook. Si tratta di un thriller psicologico con tinte dell’orrore che racconta la storia di Amelia, una donna vedova che lavora all’interno di una casa di cura. Durante il suo lavoro, la donna prova a proporre il bingo come gioco per divertire gli anziani ed esso è reso straordinariamente all’interno della pellicola per raccontare le vite dei personaggi principali.

Furia (2009)

L’ultimo film in cui è presente il bingo è Furia. L’opera è un thriller del 2009 ed è caratterizzato da una scena celebre in cui l’assassino gira per una stanza piena di persone, tutte concentrate nel gioco del bingo. L’assassino è quindi invisibile a loro e può approfittare delle vittime. Per quanto violenta, la scena descrive il bingo come un gioco divertente e accattivante per passare il tempo.