Cloak and Dagger: la scena post-crediti annuncia l’arrivo di un noto personaggio Marvel

Cloak and Dagger si addentra maggiormente nella mitologia dei fumetti

Gli autori avevano effettivamente promesso una seconda stagione per Cloak and Dagger più aderente al mondo dei fumetti Marvel, con alcuni personaggi più o meno famosi.

Questa volontà sembra effettivamente essere emersa proprio dal season finale della prima stagione, che come anticipato nelle settimane scorse, nasconde una scena post-crediti piuttosto rivelatrice sull’arrivo di un nuovo personaggio importante nella mitologia di Cloak e Dagger.

—Attenzione spoiler—

Nella scena in questione assistiamo alla resurrezione di Brigid O’Reilly (Emma Lahana), che tuttavia sembra aver lasciato il posto al suo ben più famoso alter ego dei fumetti Marvel, Mayhem. Creato da Bill Mantlo e Rick Leonardi nel 1983, nei fumetti Mayhem è una spietata vigilante che inizialmente ha condiviso un rapporto molto conflittuale con Cloak and Dagger, ed è molto probabile che in questa seconda stagione gli autori si concentreranno proprio sulla formazione di Mayhem prima come villain, e poi come vigilante.

Le sue capacità inoltre consistono in un gas verde e velenoso generato dai pori della sua pelle. Se questo gas entra nella circolazione sanguigna di un’altra persona la paralizzerà per un periodo di tempo sconosciuto. Quindi, Mayhem attacca le persone ferendole con le sue unghie simili ad artigli in modo che il gas entri nei loro flussi sanguigni.

Il gas può anche agire come un siero della verità, costringendo la vittima a dire la verità. Nei fumetti inoltre i coltelli di luce generati da Dagger si dissipano al contatto con questo gas.



Commenta questo articolo