Festival delle serie Tv: Ci saranno tutti, o quasi

Fox, Infinity, Netflix, Sky e TIMVISION saranno al FeST, ciascuno con i propri titoli e volti

I più grandi player della filiera audiovisiva hanno infatti accolto con entusiasmo il progetto nato su iniziativa dei giornalisti Marina Pierri e Giorgio Viaro, previsto dall’11 al 14 ottobre a Milano, nella cornice polifunzionale di Santeria Social Club.

Un assaggio dell’atmosfera e della creatività che si respirerà ad ottobre è già stata anticipata al pubblico attraverso 3 “tappe” che hanno segnato la marcia di avvicinamento al FeST, grazie alla partecipazione di Sky e Fox. The Generi di Maccio Capatonda (Sky), Patrick Melrose (Sky) e Romolo + Giuly (Fox) sono infatti state presentate nella cornice della Santeria e sotto il cappello del FeST nel corso di questi mesi.

«Siamo sinceramente entusiasti della partecipazione dei più grandi broadcaster e servizi d’intrattenimento via internet nazionali e internazionali alla prima edizione del FeST. Ci proponiamo di raccontare nella maniera più coinvolgente possibile, grazie alla collaborazione dei grandi nomi dell’entertainment legato al piccolo schermo, la molteplicità di punti di vista nelle narrative televisive contemporanee con particolare attenzione alla rappresentazione e al talento femminile nell’industria», hanno commentato Marina Pierri e Giorgio Viaro, i direttori artistici del FeST.



Il festival previsto ad ottobre sarà una “festa” che prevede quattro giorni di incontri, proiezioni ed eventi, attraverso gli occhi e le voci di chi ha scritto, diretto ed interpretato, le serie tv del momento. Per la prima volta sotto “lo stesso tetto”, i prodotti televisivi seriali più amati, grazie alla partecipazione dei player televisivi che hanno accolto con entusiasmo questa iniziativa, troveranno una speciale collocazione per regalare agli appassionati un’esperienza immersiva e coinvolgente. Il FeST sarà ospitato dalla Santeria Social Club, centro culturale della città che abbina su una superficie di oltre mille metri quadri una zona food & beverage, un atelier creativo, una sala conferenze e un teatro da 600 posti che può ospitare proiezioni e concerti.

Grazie a DUDE, Bonanni Del Rio Catalog, e Santeria Social Club, il FeST intende essere una festa, finalizzata a raccontare le serie attraverso protagonisti (ideatori, sceneggiatori, produttori, attori) ed esperti, con il supporto attivo dei player televisivi che le offrono quotidianamente al grande pubblico. Il tutto in una cornice “esperienziale” che ricalchi anche il rapporto viscerale degli spettatori con le storie più amate del piccolo schermo. Nell’arco di ogni giornata del programma si alterneranno sui palchi di Santeria Social Club attori, showrunner, produttori ed esperti dell’industria delle serie tv. I talent incontreranno il pubblico e approfondiranno l’origine e il destino della loro ispirazione, seguendo la conduzione di Marina Pierri e Giorgio Viaro.

L’obiettivo del FeST è quello di intrattenere informando e coinvolgendo, secondo il modello dei “panel” delle grandi fiere di cultura popolare, a partire dal Comic Con di San Diego.

Le serie tv, e altri dettagli, che saranno l’anima pulsante del FeST, saranno comunicati prossimamente.

Comunicato: Words for you


Commenta questo articolo