Revenge: ABC al lavoro sul reboot

Revenge ritornerà con una nuova serie sequel nel 2020 prodotta dal network ABC

La ABC è la stessa che ha anche realizzato la serie originale andata in onda dal 2011 al 2015 per quattro stagioni.
Da qualche giorno è stata rilasciata la notizia che ABC è agli stadi preliminari della lavorazione di un reboot di Revenge.
Il reboot sarà intitolato anch’esso Revenge e porta la firma del creatore e produttore esecutivo della Mike Kelley e dall’autore e sceneggiatore Joe Fazzio. Sono state coinvolte le case di produzione Temple Hill e ABC Studios.

Il reboot è da intendersi come sequel della serie originale e poche indiscrezioni sono state rese note fin’ora: ambientata nello stesso universo narrativo ha come protagonista non più Amanda Clarke (Emily VanCamp), ma una giovane immigrata di origini latino-americana. Guidata da uno dei personaggi più amati della serie originale, la nuova protagonista giunge a Malibu per ottenere vendetta nei confronti di una casa farmaceutica in mano ad una famiglia non dissimile alla Sackler, proprietari del colosso americano Purdue Pharma.



Commenta questo articolo